Bambini


plusante-asilo

L’idea di bambino che teniamo in mente nello svolgimento del nostro lavoro è quella di un bambino che sin dalla nascita è soggetto attivo del processo di sviluppo e di apprendimento inserito costantemente in un contesto di relazioni, dotato di capacità e potenzialità infinite e competente verso il mondo.

Il nostro lavoro con i bambini si ispira a due approcci che valorizzano principalmente il ‘saper essere’ e il ‘saper fare’ ossia il modello Life Skills e l’approccio dei nidi e delle scuole di Reggio Emilia.

Life Skills
L’Organizzazione Mondiale della Salute (OMS) definisce le Life Skills, competenze di vita, come competenze dell’individuo che se promosse adeguatamente fin dai primi anni di vita hanno un’importante ricaduta sulla qualità della vita e sul benessere delle persone. In altre parole, sono abilità e capacità che ci permettono di acquisire un comportamento versatile e positivo, grazie al quale possiamo affrontare efficacemente le richieste e le sfide della vita quotidiana.

La scuola è inoltre indicata come il luogo principale per lavorare alla promozione di queste competenze.

La fiducia, l’autonomia e la cooperazione sono le competenze che cerchiamo di promuovere al nido e alla scuola dell’infanzia .

Reggio Children Approach

L’approccio di Reggio Emilia è una filosofia educativa che si fonda sull’immagine del bambino detentore di cento linguaggi e, in generale, di un essere umano che ha potenzialità di sviluppo ed è soggetto di diritti che apprende e cresce nella relazione con gli altri.

La scuola diventa scuola dell’educazione dove si educa e ci si educa, è luogo dove si trasmettono, si dibattono e si creano saperi e valori.

Chi siamo   I valori  Bambini   Famiglie   Staff   Collaborazioni